martedì 28 luglio 2015

Questa volta tocca a te. M. Arlidge


Buonasera lettori,
Oggi vi parlo del thriller "Questa volta tocca a te" di M. Arlidge. Anche se non è un libro proprio recentissimo mi ha sempre incuriosito così poco tempo fa l'ho comprato nell'edizione tascabile TEA. Dire che l'ho divorato e' un eufemismo, e' un libro dal quale non si riesce a staccare gli occhi. La trama , che mi ha ricordato vagamente Saw, e' molto avvincente e dinamica, uno spietato serial killer che si diverte a giocare con le sue prede ponendole di fronte a una scelta: morire di stenti o salvarsi uccidendo l'altra vittima. In un intricato gioco psicologico l'ispettrice Helen Grace cercherà di dare una risposta ai misteri che avvolgono il caso avvicinandosi sempre di più a scoprire la verità. Chi mai potrebbe essere tanto crudele da giocare in quel modo con le sue vittime? Perché? Ma soprattutto, chi si cela dietro? 

Trama:
Si preparavano a trascorrere tutta la vita insieme. Anime gemelle. E quando si ritrovano intrappolati, intontiti, faticano a comprendere tutto l'orrore della situazione. Niente cibo, niente acqua. Solo una pistola con un unico colpo in canna. Un criminale psicopatico narcotizza e rapisce delle coppie: le vittime si risvegliano disorientate, nessuno può sentire le loro urla. Si disperano, si agitano, cercano in tutti i modi di uscire dalla prigione in cui sono incarcerate, fino a quando trovano una pistola e, accanto, un cellulare che comunica per sms un ultimatum terribile: una delle due morirà, solo così l'altra potrà salvarsi. Per il killer è uno spettacolo a cui assistere, per le vittime un'insostenibile tortura psicologica. Helen Grace e gli investigatori della centrale di polizia di Southampton indagano. Cercano il pazzo criminale tentando al tempo stesso di proteggere i sopravvissuti sotto shock. I rapimenti si succedono velocemente: una madre e una figlia, due colleghi di lavoro, due compagni di università... ma in che modo sono legati fra loro? Helen lavora giorno e notte per trovare una relazione tra le vittime, per ipotizzare moventi... fino a quando intravede un disegno mostruoso al quale non riesce nemmeno a credere. Romanzo che mette a nudo la forza delle relazioni, le scelte più difficili, il significato del sacrificio, la difficoltà di continuare a vivere. "Questa volta tocca a te" ha un ritmo mozzafiato,che colpisce come un film e trasmette un'inquietudine profonda, come solo i thriller dei grandi maestri sanno fare.
   
Un libro che consiglio davvero alle persone che amano la suspence e i thriller polizieschi.

Buona lettura! 


Nessun commento:

Posta un commento